Consejo Recursos

Venezuela, 12/13/2010 Carrasquero, la esperanza después de la inundación.

Carissimi,
ho ricevuto da Don Luciano Tenni, missionario della nostra ispettoria in Venezuela, questa e-mail corredata di foto.


Foto dei disastri delle inondazioni. Oltre 200.000 km2 sott'acqua (la terza aprte dell'Italia). Oltre 2.000.000 di persone coinvolte, oltre 150.000 persone che hanno perso tutto e vivono in rifugi (leggi scuole, chiese, ospedali, caserme, campi da gioco....)
Un vero disastro.  21 giorni di pioggia! Adesso é tornto il sole e si ricomincia a riprendere.
La nostra opera del MOLINETE (scuola agricola e técnica per 400 ragazzi interni delle varie etnie originali) é stata inondata da piú de 2 metri d'acqua e tutto é crollato. Sólo si é salvato il piedestallo che sorregge la statua di Mria Ausiliatrice. TUTTO DA RIFARE!)

UNA PREGHIERA!.

Ciao D. Luciano