Focus

Focus 2007

Romaria BRE 2007 - BRE15-07-2007


Projet: 17 anni di Romerie giovani nel nordest
Date de fondation: 1991
Lieu: Brasil Nord Est
Province:  Recife BRE

Con la prima edizione più antica della Articulação da Juventude Salesiana (AJS), le romerie giovani animano il mese mariano in varie città nordestine

17 anni di Romerie giovani nel nordest
Romeria

La Romeria è una delle manifestazioni più diffuse della religiosità popolare, soprattutto nel povero nordest. E perché ora riunire, nel mese mariano gruppi giovanili e città per vivere un giorno di Romeria? Fu con questo pensiero che, nel 1991, Don Nélio Vieira e l’equipe di Pastorale ispettoriale dei Salesiani si misero a organizzare com i giovani le “Romerie Giovani”. Inizialmente concentrata a Jaboatão e poi a Recife, l’evento há raccolto “romeiros” di varie città e di stati diversi. Col passar del tempo l’evento è cresciuto di numero di partecipanti e in dimensioni, fino a interessare 8 località: Recife (PE), Fortaleza (CE), Natal (RN), Petrolina (PE), Aracaju (SE), Maceió (AL), Juazeiro do Norte (CE), Abreu e Lima (PE) e Matriz de Camaragibe (AL).

PRIMI TRE ANNI
Nei tre primi anni di attività, la romeria si realizzava nel municipio di Jaboatão con la chiusura nella Colônia Salesiana, nella Basílica de Nossa Senhora Auxiliadora. A partire dall’anno 1994, anno in cui si commemorava i 100 anni della presenza Salesiana nel nordest, nel programmare la IV Romeria Giovani si pensò di passare per le strade del centro della capitale pernambucana, Recife. La idea si è trasformata in un evento urbano, molto parlante per i giovani. Le adesioni alla Romeria sono sempre state alte. E’ aumentato l’interesse giovanile quando si iniziò a raccogliersi nel Parco 13 maggio e a fare una camminata per le vie con il trio elettrico, per concludere nel Collegio Salesiano e poi con rappresentazioni culturali, ci dice Pe. João Carlos, exdelegato di AJS(1996-1999) e attuale Ispettore Salesiano del nordest

MOVIMENTO GIOVANILE SALESIANO SI RIORGANIZZA
Nel 1996 Fortaleza realizzò la sua prima esperienza di Romeria. Nello stesso anno si stutturò la Articulação da Juventude Salesiana (AJS) nel nordest e in tutto il Brasile, soprattutto nell’anno seguente, 1997, si è assunta ufficialmente la organizzazione dell’evento, compreso il percorso e il calendario annuale. A partire da allora, le romerie cominciarono a moltiplicarsi per diverse località nordestine. “La romeria è momento ricco di incontri per la Gioventù Salesiana del Ceará, da qualunque luogo i giovani provengano. E’ un momento privilegiato della nostra azione educativa ed evangelizzatrice verso i giovani” afferma Don Antônio Gomes, direttore del Colégio Salesiano Dom Bosco em Fortaleza ed ex-delegato ispetoriale della AJS (dal 2000 al 2003).

EVENTO
La camminata è sempre accompagnata da gruppi musicali giovanili della Articulação da Juventude Salesiana, che cantano musiche religiose e popolari, aiutando la riflessione sulla proposta tematica dell’anno e animano il percorso. Con piccole variazioni di percorsi e orari, le romerie, in generale, sono precedute da una celebrazione eucaristica, e, ciascuno al posto assegnato, i gruppi giovanili hanno spazio di esprimersi con esecuzioni di danze, teatro e musiche. Così i giovani evangelizzano altri giovani, condividendo i propri talenti e valori.
“La Romeria Giovani há questi obiettivi: risvegliare nei giovani il desiderio di camminare insieme, testimoniare la propria fede, vivere uniti in Gesù, rafforzare la propria vita cristiana”, dice Luiz De Liberali, attuale Delegato della AJS. “Per questo crediamo che vale la fatica di offrire ai giovani la possibilità di partecipare a una esperienza come questa”.
Quest’anno, ispirata alla Strenna 2007 del Rettor Maggiore, la Romeria Giovani há trattato il tema:”Maria, maestra di vita”, com il titolo “un cuore che dica SI alla vita”.

Storia delle Romerie Giovani

1991 - I Romaria Jovem
“Il Giovane com Maria costruisce la Chiesa”
1992 - II Romaria Jovem
“Camminando com Maria, si aprono cammini nuovi”
1993 - III Romaria Jovem
“Canto di Maria, meta dei giovani”
1994 - IV Romaria Jovem
“Giovani, missionari di speranza”
1995 - V Romaria Jovem
“Giovani organizzati, speranza manifestata”
1996 - VI Romaria Jovem (Fortaleza realizza la sua 1ª Romaria)
“Gioventù e Cittadinanza - giovani che lottano per trovare spazi”
1997 - VII Romaria Jovem (a AJS Assume la organizazione dell’evento)
“Giovani e Gesù - giovani camminano com Cristo che libera”
1998 - VIII Romaria Jovem
“Spirito Santo e Giovani - se lo Spirito educa i giovani si trasformano”
1999 - IX Romaria Jovem (Natal realizza la sua 1ª Romaria)
“Il Padre e i giovani - Com il Padre nella Carità, si costruisce società”
2000 - X Romaria Jovem (Maceió realizza la sua 1ª Romaria)
“Giovani ed Ecumenismo - Ecumenismo nella società, costuisce la Umanità”
2001 - XI Romaria Jovem
“Maria nel cammino dei cristiani - Ecco tua Madre: Maria donna, vita, coraggio e fede”
2002 - XII Romaria Jovem
“Diritti umani e giovani - Giovani impegnati per una società più giusta”
2003 - XIII Romaria jovem (Petrolina passa a realizzare Romarie di forma congiunta)
“Giovani e costruzione di un mondo di pace”
2004 - XIV Romaria Jovem
“Giovani e impegno sociale - sognare di essere e segno di soluzione”
2005 - XV Romaria Jovem (Aracaju e Juazeiro do Norte realizzano la loro 1ª Romaria)
“ La Chiesa há una Maestra - Maria cammina com i suoi poveri”
2006 - XVI Romaria Jovem
“Maria, guida la nostra famiglia - La grazia di Dio cresca in noi senza cessare”
2007 - XVII Romaria Jovem (Abreu e Lima e Matriz de Camaragibe realizam sua 1ª Romaria)
“Maria, madre di vita - un cuore sempre SI alla vita”