Don Bosco

Congresso Storico

CONGRESSO INTERNAZIONALE
DI STORIA SALESIANA

Roma, 19 - 23 novembre 2014

 

Sviluppo del carisma di don Bosco
fino alla metà del secolo XX

 

Contents

Programma

Relazioni

 

 

Programma
 
Mercoledì 19 novembre
Presenza del carisma salesiano nel mondo oggi

 

16.00
  • Preghiera di inizio
  • Moderatore del pomeriggio: Don Francesco Cereda
  • Saluto ai partecipanti
    Don Francesco Cereda
    Vicario del Rettor Maggiore
  • Presentazione delle finalità del Congresso
    Sr Grazia Loparco
  • Presidente Associazione Cultori di Storia Salesiana
16.45
  • Presenza del carisma salesiano nel mondo di oggi: significatività e sfide
  • Presentazione in video o power point di 10 minuti ciascuno
  • Salesiani Don Bosco
    Don Fabio Attard
  • Figlie Maria Aus.
    Sr Anna Rita Cristaino
  • Famiglia salesiana
    Don José Pastor Ramirez
17.15
  • Presentazione delle “Fonti salesiane”
  • Fonti storiche Don Francesco Motto
  • Fonti pedagogiche Don José Manuel Prellezo
  • Fonti spirituali Don Aldo Giraudo
18.00
  • Intervallo
18.30
  • L’edizione critica dell’Epistolario di don Bosco
    Don Francesco Motto
19.00
  • Intervallo
19.20
  • Vespri
  • Buonanotte: Don Ángel Fernández Artime - Rettor Maggiore
20.00
  • Cena

 

 

 
Giovedì 20 novembre
Storia dell’opera salesiana

Mattino

 

06.30
  • Meditazione personale
07.00
  • Celebrazione Eucaristica e omelia
    “In onore di Don Bosco” Presiede: Don Ángel Fernández Artime - Rettor Maggiore dei Salesiani
08.00
  • Colazione
09.00
  • Introduzione alla giornata: Don Giorgio Rossi
  • Moderatore della mattinata: Don Giorgio Rossi
09.15
  • L’estensione delle presenze e delle opere salesiane SDB e FMA
    Don Francesco Motto, Sig. Marco Bay e Sr. Maria Teresa Spiga
10.15
  • I cambiamenti politici, sociali, culturali, economici, religiosi che hanno inciso sulla situazione dei giovani
    Prof. Mario Belardinelli
11.15
  • Intervallo
11.45
  • La risposta salesiana ai processi mondiali sociali, culturali, economici e religiosi dalla fine dell’Ottocento alla metà del secolo scorso
    Don Bruno Bordignon e Sr. Grazia Loparco
12.45
  • Intervallo
13.00
  • Pranzo

 

Pomeriggio

 

15.30
  • Primo tempo
17.00
  • Intervallo
17.30
  • Secondo tempo
19.00
  • Intervallo
19.20
  • Vespri
  • Buonanotte: Madre generale delle FMA
20.00
  • Cena

 

 
Venerdì 21 novembre
Storia della pedagogia salesiana

Mattino

 

06.30
  • Meditazione personale
07.00
  • Celebrazione Eucaristica e omelia
  • “Festa della Presentazione della Beata Vergine Maria”
    Don Ivo Coelho
    Consigliere generale per la formazione
08.00
  • Colazione
09.00
  • Introduzione alla giornata: Sr Piera Ruffinatto
  • Moderatrice della mattinata: Sr Piera Ruffinatto
09.15
  • L’apporto dei Salesiani e delle Figlie di Maria Ausiliatrice alla pedagogia e all’educazione nella prima metà del secolo XX
    Prof. Giorgio Chiosso
10.15
  • Studio della pedagogia e pratica educativa nei programmi formativi di Salesiani e Figlie di Maria Ausiliatrice
  • Sr. Rachele Lanfranchi e don José Manuel Prellezo
11.15
  • Intervallo
11.45
  • Linee pedagogiche della Congregazione Salesiana e dell’Istituto delle Figlie di Maria Ausiliatrice
    Don Michal Vojtáš e Sr. Piera Ruffinatto
11.45
  • Linee pedagogiche della Congregazione Salesiana e dell’Istituto delle Figlie di Maria Ausiliatrice
    Don Michal Vojtáš e Sr. Piera Ruffinatto
  • Presentazione dei gruppi del pomeriggio: Sr Piera Ruffinatto
12.45
  • Intervallo
13.00
  • Pranzo

 

Pomeriggio

 

15.30
  • Primo tempo
17.00
  • Intervallo
17.30
  • Secondo tempo
19.00
  • Intervallo
19.20
  • Vespri
  • Buonanotte: Don Francesco Cereda - Vicario del Rettor Maggiore
20.00
  • Cena

 

Sabato 22 novembre
Storia della spiritualità salesiana

Mattino

 

06.30
  • Meditazione personale
07.00
  • Celebrazione Eucaristica e omelia
  • “Memoria di Santa Cecilia vergine e martire”
    Presiede: Don Guillermo Basañes
    Consigliere generale per le missioni
08.00
  • Colazione
09.00
  • Introduzione alla giornata: Don Aldo Giraudo
  • Moderatore della mattinata: Don Aldo Giraudo
09.15
  • Francesco di Sales e l’impatto della sua spiritualità sulla Chiesa del XIX° secolo
    Don Joe Boenzi
10.15
  • La riflessione sullo “spirito” di don Bosco e sulla “ascetica” salesiana nella storia: contributi più significativi di alcuni autori
    Don Aldo Giraudo
11.15
  • Intervallo
11.45
  • La fedeltà allo spirito di don Bosco secondo il magistero dell’Istituto della FMA
    Sr Cettina Cacciato
  • Presentazione dei gruppi del pomeriggio: Don Aldo Giraudo
12.45
  • Intervallo
13.00
  • Pranzo

 

Pomeriggio

 

15.30
 
17.00
  • Intervallo
17.30
  • Secondo tempo
19.00
  • Intervallo
19.20
  • Vespri
  • Buonanotte: Don Stanislao Zimniak
  • “La storiografia salesiana tra studi e documentazione nella storiografia postconciliare”
20.00
  • Cena

 

Domenica 23 novembre
Futuro del carisma di Don Bosco

 

07.45
  • Lodi
08.00
  • Colazione
09.00
  • Moderatore della mattinata: Don Francesco Cereda
  • Problemi aperti e prospettive del Congresso
09.00
  • Moderatore della mattinata: Don Francesco Cereda
    Prof. Giorgio Chiosso
10.00
  • “Futuro del carisma di Don Bosco nel tempo postconciliare”
    Rettor Maggiore
11.00
  • Intervallo
11.30
  • Celebrazione Eucaristica
    “Solennità di Cristo Re e Signore dell’Universo”
    Presiede: Card. Raffaele Farina
    Archivista e Bibliotecario di Santa Romana Chiesa emerito
12.45
  • Pranzo

 

Relazioni
Prima giornata del Congresso - Giovedì, 20 novembre 2014
Storia dell’Opera Salesiana
Relazioni del mattino

 

R1
L’estensione delle presenze e delle opere salesiane SDB ed FMA. - Francesco Motto, Marco Bay e Maria Teresa Spiga
R2
I cambiamenti politici, sociali, culturali, economici, religiosi che hanno inciso sulla situazione dei giovani. - Mario Beardinelli
R3
La risposta salesiana ai processi mondiali sociali, culturali, economici e religiosi. - Bruno Bordignon e Grazia Loparco

 

Relazioni del pomeriggio
Primo tempo

Primo gruppo

R1
L’inserimento di FMA e SDB nella realtà tedesca. - Maria Maul e Johannes Wielgoß
R2
Scuole salesiane in Polonia tra le due guerre: una risposta ai bisogni della società in una epocale trasformazione sociale e culturale. - Waldemar Zurek

 

Secondo gruppo

R1
La politica "culturale" italiana all’estero e il modus operandi della Congregazione Salesiana nell’area medio-orientale. - Giorgio Rossi
R2
L’apporto di don Filippo Rinaldi allo sviluppo del carisma di don Bosco in Spagna (1889-1901). - Maria Felipa Nuñez e Pedro Ruz Delgado

 

Terzo gruppo

R1
Il contributo specifico salesiano al rinnovamento della musica sacra: Pagella, Antolisei, Antoni Hlond. - Josip Gregur
R2
Il salesiano coadiutore Carlo Conci, il movimento dei cattolici sociali e le associazioni operaie in Argentina. - Iván Ariel Fresia

 

Quarto gruppo

R1
La devozione a Maria Ausiliatrice, patrona dell’agro argentino. - María Andrea Nicoletti
R2
L’esperienza unica di reducciόn nell’isola Dawson. - Nicola Bottiglieri con un allievo

 

Relazioni del pomeriggio
Secondo tempo

 

Primo gruppo

R1
Inserimento e sviluppo dei salesiani nell’Africa Centrale. - Marcel Verhulst
R2
I salesiani in Cina, Giappone e Thailandia. - Carlo Socol

 

Secondo gruppo

R1
L’inculturazione del carisma salesiano in India. - Jose Kuruvachira
R2
L’immagine carismatica di Don Bosco e della sua opera codificata nei primi scritti a carattere biografico-edificante: “con il suo placet”. - Stanisałw Zimniak

 

Terzo gruppo

R1
Lo sviluppo dell’associazione delle Ex allieve delle FMA. - Monica Pacella e Paola Cuccioli

 

Seconda giornata del Congresso  - Venerdì, 21 novembre 2014
Storia della Pedagogia Salesiana
Relazioni del mattino

 

R1
L’apporto dei Salesiani e delle Figlie di Maria Ausiliatrice alla pedagogia e all’educazione nella prima metà del secolo XX. - Giorgio Chiosso
R2
Studio della pedagogia e pratica educativa nei programmi formativi di Salesiani e Figlie di Maria Ausiliatrice. - Rachele Lanfranchi e José Manuel Prellezo
R3
Linee pedagogiche della Congregazione Salesiana e dell’Istituto delle Figlie di Maria Ausiliatrice. - Michal Vojtáš e Piera Ruffinatto

 

Relazioni del pomeriggio
Primo tempo

Primo gruppo

R1
Orientamenti e attuazioni delle scuole professionali salesiane. - Natale Zanni
R2
L’Oratorio salesiano per la formazione delle giovani. - Mara Borsi

 

Secondo gruppo

R1
Il volto e la missione del teatro educativo salesiano. - Tadeusz Lewicki
R2
Le FMA e l’educazione delle giovani nel Nord-Est dell’India. - Sangma Bernadette

 

Terzo gruppo

R1
Esperienze educative salesiane significative in India. - Scaria Thuruthiyil
R2
Esperienze educative salesiane significative in Cina. - Michele Ferrero

 

Relazioni del pomeriggio
Secondo tempo

Primo gruppo

R1
I salesiani e l’educazione nell’America Latina. - Juan Bottasso
R2
Le prime opere educative in Haiti. - Aline Nicolas

 

Secondo gruppo

R1
Le scuole normali in Colombia. - Sara Sierra
R2
Inizi della presenza FMA tra le giovani in Egitto. - Kassis Ibtissam

 

Terzo gruppo

R1
Orientamenti e realizzazioni educative in Sudafrica. - William John Dixson
R2
Sviluppi della missione educativa salesiana in Congo. - Alphonsine Fwamba Tshabu

 

Terza giornata del Congresso - Sabato, 22 novembre 2014
Storia della Spiritualità Salesiana
Relazioni del mattino
R1
Francesco di Sales e l’impatto della sua spiritualità sulla Chiesa del XIX secolo. - Joe Boenzi
R2
La riflessione sullo “spirito” di don Bosco e sulla “ascetica” salesiana: contributi più significativi di alcuni autori. - Aldo Giraudo
R3
La fedeltà allo spirito di don Bosco secondo il magistero dell’Istituto della FMA. - Cettina Cacciato

 

Relazioni del pomeriggio
Primo tempo
R1
Don Bosco Man of Fire: The Fornax Amoris Metaphor and Don Bosco's Active Contemplation. A Contemporary Interpretation with Specific Reference to Don Bosco's Life and Thought. - Jack Finnegan
R2
La santità di don Bosco: ermeneutica teologica delle deposizioni nei processi di Beatificazione e Canonizzazione. - Andrea Bozzolo

 

Relazioni del pomeriggio
Secondo tempo

Primo gruppo

R1
La santità salesiana nella storia: aspetti emergenti nei processi di beatificazione degli SDB. - Pier Luigi Cameroni
R2
La santità salesiana nella storia: aspetti emergenti nei processi di beatificazione delle FMA. - Sylwia Ciezkowska

 

Secondo gruppo

R1
La fedeltà allo spirito di don Bosco nel magistero dei Rettori Maggiori: da don Michele Rua a don Pietro Ricaldone. - Giuseppe Buccellato
R2
L’identità spirituale del Salesiano Coadiutore nella riflessione e nella vita della Congregazione da don Bosco a don Ricaldone. - John Rasor

 

Terzo gruppo

R1
Direzione/accompagnamento spirituale in don Bosco a partire dall’epistolario di Claire Louvet. - Martha Séïde
R2
La dimensione apostolica della spiritualità laicale salesiana emergente dal “Bollettino Salesiano” e dai Congressi dei Cooperatori. - Giuseppe Biancardi

 

Quarto gruppo

R1
La spiritualità emergente nell’associazionismo femminile degli ambienti delle FMA. - Runita Borja
R2
La spiritualità emergente nell’associazionismo maschile degli SDB. - Rodolfo Bogotto

 

Quinto gruppo

R2
La spiritualità missionaria delle Figlie di Maria Ausiliatrice. - Piera Cavaglià

 

Sesto gruppo

R1
Lo «spirito dell’Oblazione» nel vissuto di Mons. Giuseppe Cognata (1885-1972), fondatore delle Suore Salesiane Oblate del Sacro Cuore. - Jesús Manuel García
R2
La dimensione mistica nella beata Sr. Eusebia Palomino. - Antonio Calero

 

 

Anno
Immagine
Titolo e Contenuti
Visite
Download
2014
88
Apri il file docApri il file pdfApri il file zip
2014
84
Apri il file docApri il file pdfApri il file zip
2014
Relazioni del 20 novembre pomeriggio
Parola chiave | 20-11
89
Apri il file docApri il file pdfApri il file zip
2014
42
Apri il file docApri il file pdfApri il file zip