Focus

Focus 2024

Perù - PER16-01-2024

Computer e strumenti musicali per il centro salesiano di Huancayo

I salesiani sono presenti a Huancayo, una città del Perù che si trova nella zona della cordigliera delle Ande, a 3.200 m di altitudine, da più di 100 anni. Qui hanno realizzato numerosi progetti di educazione e formazione rivolti ai giovani più svantaggiati, per promuovere nei giovani peruviani gli ideali salesiani di essere buoni cristiani e onesti cittadini.

Uno dei luoghi cardine della missione è il centro giovanile, che all’inizio era semplicemente un cortile dove incontrarsi e condividere momenti di gioia, formazione e preghiera, e che invece con il passare degli anni è stato ampliato, e vi sono stati costruiti attorno nuovi edifici, per offrire una migliore accoglienza e nuovi servizi educativi.

Oggi il cortile e l’opera sono frequentati da giovani di età diverse, dai 13 ai 30 anni, con diversi gradi di istruzione: molti di loro vengono da famiglie con pochissime risorse economiche e con problemi familiari complessi, e il centro è per loro la seconda, se non talvolta quasi la prima, casa: è infatti il posto in cui possono studiare, leggere, usare il computer, giocare, frequentare laboratori di canto, musica e teatro.

Però, per poter continuare a dare risposte adeguate alle esigenze dei giovani peruviani, questa bella opera missionaria necessita di stare al passo con i tempi.

“Una nuova sala colorata e con più strumenti sarebbe un sogno”, fu lo spunto che arrivò qualche tempo fa alle orecchie di un salesiano attivo a Huancayo. A confidarsi con lui era stata Juana, la quale non sapeva ancora che i salesiani stavano già pensando a dare una nuova vita al centro, per renderlo ancora più funzionale.

I Figli di Don Bosco hanno così progettato di rinnovare gli ambienti del Centro: “Pensiamo sia necessario attrezzarlo al meglio, poter garantire tutti i servizi ai giovani meno fortunati e perché no, avere una grande sala polivalente, accogliente e bella da vedere!”

Con il sostegno della Procura Missionaria salesiana di Torino, “Missioni Don Bosco”, intendono: arredare la nuova sala per avere uno spazio comodo e sicuro; acquistare dei nuovi computer per i giovani universitari e per favorire le attività dei gruppi giovanili; comprare diversi strumenti musicali – una batteria, una tastiera, una chitarra e un basso – per i laboratori musicali; fornire il supporto di un insegnante di musica per spronare i ragazzi a iniziare corsi di formazione artistica e musicale; e procurarsi anche un impianto audio con casse, console e microfoni, sia per i corsi di formazione sia per le giornate di catechesi, i ritiri spirituali, i momenti ricreativi e di animazione musicale.

Il progetto dei salesiani di Huancayo mira a garantire educazione e formazione attraverso un’iniziativa mirata e concreta, in puro stile salesiano, e così offrire ai giovani di Huancayo la possibilità di crescere e sviluppare le proprie passioni.

Per ulteriori informazioni, visitare il sito: www.missionidonbosco.org