Regioni

A cosa servono i Volontari di Don Bosco (VDB)?

EAO Good Night Talk (11)

 

Taiwan - Taipei
Il giorno della vita consacrata
, 2 febbraio 2015

A cosa servono i Volontari di Don Bosco (VDB)?

Saluti sinceri da Taipei!

Quest'anno ho il privilegio di trascorrere quasi tre mesi con i confratelli della provincia cinese fino al 28 aprile, che include anche il nuovo anno lunare (il 19 febbraio sta iniziando l'anno della capra). L'esperienza di visite straordinarie aiuta ad entrare in un dialogo di vita più profondo e calmo con tutti i 124 salesiani di 14 nazionalità che formano questa comunità provinciale con 12 comunità a Hong Kong, Macao e Taiwan.

L'Anno della vita consacrata offre a tutti noi una buona opportunità per approfondire le nostre radici. Ci sono circa 700.000 religiose, 80.000 fratelli religiosi e 115.009 sacerdoti religiosi nella Chiesa cattolica. Ma di solito nessuno presta molta attenzione al piccolo gregge dei "membri dell'istituto secolare". Infatti in tutto il mondo ci sono solo 32.549 membri di istituti secolari nella Chiesa. Credi o no, i Volontari di Don Bosco (VDB) sono i più grandi (1200 + membri) tra loro e Olga, il loro "Responsabile maggiore" è anche il Presidente della Federazione Mondiale di tutti i 214 Istituti Secolari nella Chiesa Cattolica.

In Asia possiamo incontrare 143 VDB residenti in India (14), Hong Kong e Macao (16), Tailandia (12) e Cambogia (2), Vietnam (28), Corea del Sud (21), Giappone (3), Filippine ( 46), Indonesia (1) e Timor Est (2). Probabilmente molti di voi hanno già incontrato Paoline, il primo membro asiatico del VDB Central Council (2001-2013). Nella nostra regione ci sono 18 "assistenti ecclesiastici" del SDB che accompagnano il VDB nel loro viaggio vocazionale.

Durante i miei 12 anni come Assistente VDB in Corea (1990-2001) mi chiedevo spesso: 'Qual è il contributo specifico dei VDB alla Chiesa e alla Famiglia Salesiana? "Tra i 30 gruppi della Famiglia Salesiana ci sono cinque istituti secolari: VDB, Discepoli di Don Bosco, Figlie della Regina di Maria, Cancão Nova e Volontari con Don Bosco (CDB) . 'Sì, ​​siamo bravi per ogni situazione e occasione!' - è la risposta entusiasta di VDB durante i Salesian Family Days 2015 a Roma.

Essere in modo umile, molto concreto ed efficace, il "sale della terra" è il miglior contributo dei VDB. Senza alcuna protezione della comunità o delle strutture esterne essi testimoniano l'obbedienza, la castità e la povertà di Gesù negli ordinari ambienti secolari. Sono in grado di trasformarsi dalla loro famiglia, dal posto di lavoro o dalla società locale. La loro formazione regolare e il ricordo mensile è la loro "casa di formazione". Senza rivelare la loro consacrazione offrono una brillante testimonianza a Gesù nel modo di Don Bosco, come diceva il VDB "Portiamo Gesù e Don Bosco nella società".

La preparazione per il Centenario VDB (1917-2017) è già iniziata 3 anni fa. Le loro radici risalgono al Beato Don Filippo Rinaldi a Valdocco. Puoi incontrare alcuni VDB nella tua provincia e chiederle: "A cosa serve la tua vocazione?" Non perdere questa ispirazione durante l'Anno della Vita Consacrata!

In Don Bosco,
p. Václav Klement,
consigliere regionale della EAO della DSB