Santità Salesiana

Maria Romero

 
ARCHIVIO:

 

Beatificata il 14-4-02

A dodici anni entra nel collegio delle Figlie di Maria Ausiliatrice

Maria Romero Meneses nasce a Granada di Nicaragua il 13 Gennaio del 1902 in una famiglia molto agiata. Il padre, ministro nel governo repubblicano, era molto generoso con i diseredati. Maria imparò fin da piccola cosa significa fare la carità concreta anche nelle difficoltà. Per lei la famiglia sognava grandi cose: studiò musica, pianoforte e violino.

A dodici anni entra nel collegio delle Figlie di Maria Ausiliatrice, dove si dimostra disponibile e gioiosa. Le sembrava che il carisma di don Bosco fosse stato creato proprio per lei. In Noviziato insegna musica e lavora all’oratorio festivo, dove tocca con mano per la prima volta la povertà delle ragazze. Pronunciati i voti perpetui, fu inviata a San José di Costa Rica, che divenne sua seconda patria.

Cercava soprattutto "fanciulli poveri e abbandonati"

Fu destinata ad insegnare nel collegio delle giovanette abbienti. Ma lei cercava soprattutto "fanciulli poveri e abbandonati", come don Bosco. Formò, scegliendole tra le sue migliori allieve, le discepole per l'Opera degli Oratori. Le chiamava "las misioneritas". Andavano nelle capanne dei poveri, aiutavano a pulire, portavano viveri e vestiti radunati da suor Maria e facevano catechesi. Inizia poi a fondare gli oratori festivi per i ragazzi più poveri: ne avvia trentasei!

Maria Ausiliatrice, che lei chiamava la sua Regina, le fa arrivare tante offerte, che sostengono le sue opere. Grazie all'opera volontaria di medici specialisti riesce a dare vita ad un poliambulatorio con varie specialità, per assicurare assistenza medico-farmaceutica; durante l'anticamera sono a disposizione sale per la catechesi e l'alfabetizzazione, e una cappella per pregare.

Le ciudadelas de María Auxiliadora, un chiesa...

Per le famiglie senza tetto fa costruire casette «vere», le ciudadelas de María Auxiliadora: un'opera che continua tuttora per l'interessamento dei suoi collaboratori attraverso l'Associazione laica di Asayne (Asociación Ayuda a los Necesitados). 

Per propagare la devozione salesiana a Maria Ausiliatrice fece costruire una chiesa nel centro di San José. In realtà operò grandi cose con la sua fede e con la collaborazione di persone benestanti conquistate alla causa, dopo aver sperimentato gli effetti della devozione mariana. Come don Bosco e Madre Mazzarello fu contemplativa nell’azione. La sua unione con Dio la rendeva una ricercata consigliera spirituale. Dei suoi "Escritos Espirituales" sono stampati già vari volumi.

Morì d'infarto il 7 Luglio 1977. Il Governo di Costa Rica la dichiarò cittadina onoraria della nazione. La sua salma è a San José de Costa Rica, presso la grande opera da lei fondata come "Casa de la Virgen" e "Obra social". 

Giovanni Paolo II la beatificò il 14 aprile 2002.

 

Risorse in genere
SDL
Varia in tutte le lingue(12 kB)
Scarica il file

 

Liturgia
Colletta e Preghiera dei Fedeli
Varia in tutte le lingue(12 kB)
Scarica il file
Colletta e Ufficio delle Ore
IT(12 kB)
Scarica il file Scarica il file

 

Documenti
Bibliografia
IT(12 kB)
Scarica il file
Profilo
IT(12 kB)
Scarica il file
Nota biografica
IT(12 kB)
Scarica il file

 

PPT
Casa de la Virgen Sor Maria
(5 MB)
Scarica il file Scarica il file Scarica il file
Juego de la Virgen Sor Maria Romero
(4 MB)
Scarica il file Scarica il file Scarica il file

 

Fotografie
Fotografie Sr. Maria Romero
(1.2 MB)
Scarica il file
Fotografie B/N
(3.1 MB)
Scarica il file

 

Dipinti
Dipinto Sr. Maria Romero e i giovani
(1.2 MB)
Scarica il file

 

Links
Sitio oficial de Sor María Romero en la Internet
Scarica il file
http://webcatolicodejavier.org/mariaromero.html
Scarica il file
http://www.vatican.va/news_services/liturgy/2002/documents/ns_lit_doc_20020414_meneses_it.html
Scarica il file
http://www.ideay.net.ni/
Scarica il file
http://www.cgfmanet.org/
Scarica il file
http://www.katolsk.no/biografi/mmeneses.htm
Scarica il file
http://www.adonai.pl/index.php?id=ludzie/c8.htm
Scarica il file
http://www.katholieknieuwsblad.nl/
Scarica il file