Santità Salesiana

Rosetta Marchese

 
ARCHIVIO:

 

Servo di Dio Sr Rosetta Marchese (1922-1984),

Madre Rosetta Marchese nacque ad Aosta il 20 ottobre 1922, in una famiglia dalla fede cristiana profonda e fervida. Fin da fanciulla conobbe e frequentò le Figlie di Maria Ausiliatrice, maturando accanto ad esse la sua fede e il suo ideale di consacrazione totale a Dio. Dopo la prima professione religiosa, nel 1941, completò gli studi all’Università Cattolica “Sacro Cuore”, laureandosi in Lettere. Dal 1947 al 1958 fu insegnante e vicaria nella casa missionaria “Madre Mazzarello” di Torino, dove seguì con particolare attenzione le giovani suore che si preparavano a partire per le missioni. Dal 1958 al 1974 svolse compiti di animazione e di governo in Sicilia, a Roma, in Lombardia. Ovunque si rivelò persona attenta alle esigenze della Chiesa locale e ai segni dei tempi, suscitando stima e apprezzamento da parte delle autorità religiose e civili.

Il Capitolo Generale XVI del 1975 la elesse Consigliera Visitatrice. Il Capitolo Generale XVII, al primo scrutinio del 24 ottobre 1981, la eleggeva Superiora Generale. A distanza di soli otto mesi dalla sua elezione, giunsero le prime avvisaglie della leucemia che si rivelerà subito nella sua inesorabilità. Nella circolare del 24 ottobre 1982, primo anniversario della sua elezione ad una maternità che ormai si esprimeva nel dinamismo misterioso della sofferenza, Madre Rosetta concludeva il suo insegnamento augurando a tutte le sue figlie di lasciarsi contagiare da Don Bosco “di nostalgia acuta del ‘bel Paradiso’”, per entrare nella via della santità “con una volontà senza ritorni”. “La mèta è unica: arrivare in Paradiso con tutti i giovani per cui abbiamo donato e consumato l’esistenza”.

L’8 marzo 1984, a Roma, Madre Rosetta completava il suo viaggio terreno.

In questo anno in cui la Strenna invita la Famiglia Salesiana alla santità, la testimonianza di Madre Rosetta stimola a riscoprire la vocazione alla santità e a tendervi con tutte le forze.

Ora è responsabilità di tutti: FMA, comunità educanti, sacerdoti, laici/laiche, giovani approfondire il tesoro di santità che è Madre Rosetta, farla sempre più conoscere, amare, pregare perché la sua testimonianza luminosa di Gesù si diffonda nella Chiesa e nell’Istituto che tanto ha amato e per cui ha offerto la vita.

 
Per informazioni e per segnalare grazie

Rivolegersi alla Postulazione
Sacro Cuore, via Marsala 42
ROMA
postulatore@sdb.org

 

Preghiere
Sr Rosetta Marchese - Novena e Preghiera per beatificazione
( kB)

 

Novena
Sr Rosetta Marchese Novena
( kB)

 

Memorie
Sr Rosetta Marchese sue Memorie
(4.1 MB)
Scarica il file Scarica il file

 

Documenti
Sr Rosetta Marchese vita
(196 kB)
Scarica il file

 

Foto
Foto di Sr Rosetta Marchese
(4.2 MB)
Scarica il file