Conselho Recursos

Giornata Missionaria Salesiana 2015: Lettera del Consigliere per le Missioni

 

25  Febbraio 2014
Festa dei Santi Protomartiri
San Luigi Versiglia e Calisto Caravario
Prot: 14.0012

Lettera del Consigliere per le Missioni. 

Giornata Missionaria Salesiana 2015

Carissimi confratelli,

un saluto cordiale da un discepolo - missionario in cammino verso le periferie del mondo! Oggi vi presento diversi materiali della 28° Giornata Missionaria Salesiana (GMS) del 2015 ‘Signore, manda me’! E’un contributo al secondo centenario della nascita di Don Bosco.

Quali obiettivi vogliamo raggiungere quest'anno? Anzitutto vogliamo far si che noi stessi siamo i primi destinatari della Giornata missionaria salesiana. Siamo invitati a riscoprire l'animo missionario del nostro Padre attraverso la conoscenza di tante storie della vocazione missionaria salesiana. Vi presento tre obiettivi specifici per la GMS 2015: 

1. Suscitare l'entusiasmo per la missio ad gentes raccontando le testimonianze missionarie

E' un’esperienza globale, che la maggioranza dei missionari ad gentes riconosce il primo momento della loro chiamata nel contatto diretto con un’esperienza di un missionario. Il miglior modo dell'animazione missionaria e far raccontare ad un missionario la sua vita ai giovani o alla comunità cristiana.

Nel mondo attuale è molto facile perdersi nei racconti delle realtà esteriori - "che cosa fa" un missionario. Vogliamo invece proporre sopratutto la condivisione delle motivazioni di fondo - "che cosa motiva" un giovane salesiano a lasciare il suo paese, la sua cultura, la sua famiglia e gli amici per offrirsi senza condizioni e limiti, per essere inviato. Che cosa aiuta a superare tante sfide, difficoltá ed ostacoli nella missione? Vi invito ad ascoltare Dio, che ci parla attraverso la testimonianza dei suoi discepoli missionari! 

2. Far conoscere ai confratelli la spiritualitá dei missionari salesiani

Un’intervista missionaria riportata da una rivista, il Bolettino salesiano o notiziario ispettoriale, disponibile in internet (Youtube, Vimeo), condivisa nella buona notte non è molto difficile da fare, però suscita moltissimi frutti. La testimonianza della vita missionaria è poco conosciuta e quindi le interviste aiutano a far capire le motivazioni, la spiritualità che sostiene il missionario nelle difficoltà e lo spinge avanti in tanti ambienti di frontiera.

Per il Bicentenario di Don Bosco vogliamo offrire ai giovani, confratelli e alla famiglia salesiana 200 interviste missionarie che possano far meglio conoscere sia alcune grandi figure del passato ed anche le motivazioni, l’esperienza di vita dei giovani missionari salesiani d'oggi. I gruppi missionari e i Confratelli conivolti nella comunicazione sociale di tutte le ispettorie, sono invitati a dare una mano. 

3. Diffondere e mettere in pratica la 'Formazione missionaria dei Salesiani' (ed. 2013)

Grazie al cammino congiunto dei settori di formazione e delle missioni nel sessenio scorso (2008-2014) abbiamo disponibile per la prima volta a livello della Congregazione le Linee Guida di 'Formazione missionaria dei Salesiani di Don Bosco', approvate dal Rettor Maggiore e il suo Consiglio nel gennaio 2013.

Ogni Salesiano durante le tappe della formazione iniziale è invitato ad assimilare le dinamiche d'animazione missionaria ed anche a discernere l’eventuale chiamata per la missio ad gentes. I sussidi digitali (DVD n.2) e stampati (opuscolo di 32 pagine) della GMS 2015, offrono a tutte le ispettorie, case di formazione o gruppi missionari, un abbondante materiale da mettere in pratica.

Abbiamo bisogno di condividere le buone pratiche che aiutano a formare nelle nuove generazioni salesiane il cuore missionario. La GMS 2015 vuole aiutare anche nello scambio delle buone pratiche della formazione missionaria nei diversi continenti, gruppi e movimenti missionari della famiglia salesiana.

Infine ringrazio tutti i confratelli coinvolti nella preparazione dei materiali. Come segno della stretta collaborazione dei settori per la Missione Salesiana, ringrazio sopratutto i collaboratori del Dicastero per la Comunicazione Sociale e Don Bosco Media - Eurofilm di Torino.

Un caro saluto, implorando l’Aiuto di Maria Madre ed Ausiliatrice per tutti i Salesiani, collaboratori laici e giovani, che camminano insieme ai giovani verso Gesù Cristo!

D. Václav Klement                                                                
Consigliere per le missioni